Ricambi auto


FORD Auto Ricambi

FORD pezzi di ricambio

Inserisci la tua richiesta del pezzo di ricambio che stai cercando, questa arriverà immediatamente ai ricambisti affiliati al sito che ti contatteranno in giornata con le loro offerte. Alcuni ricambisti sono specializzati in parti originali, altri in prodotti compatibili di minor prezzo. Sarete voi a scegliere in base alle proposte che riceverete qual'è la migliore offerta.

Inserisci la tua richiesta e ricevi sulla tua mail le offerte dai nostri ricambisti affiliati.
Tua mail (sarà visibile solo ai ricambisti affiliati)

Titolo (cosa cerchi in breve)

Pezzo di ricambio cercato

Password (per eliminare l'annuncio)

 

Ultime richieste inserite:

Faro ant.dx.fordtransit 1983 diesel

faro ant.dx transit diesel anno 1983 camper
Inserito il 28-09-2014 21:17

 

Faro xs - per focus 31/01/2004

per focus 31/01/2004 fanale sinistro
Inserito il 28-09-2014 15:36

 

PLASTICA SOTTOPARABREZZA

per...PLASTICA SOTTOPARABREZZA TRANSIT 2004 125 T 350
Inserito il 25-09-2014 09:08

 

Iniettori - per... mondeo

per... mondeo tdci sw anno 05/2003 cil. 1998 iniettori revisionati chiedo se possibile sapere come si smontano con foto per smontarli e poi comprarli scusate ma sono disoccupato e cerco di risparmiare grazie
Inserito il 20-09-2014 18:02

 

Albero motore - albero motore transit

albero motore transit numero motore safa telaio wf0fxxttff8a40840
Inserito il 19-09-2014 13:38

 

Paraurti posteriore cmax

paraurti posteriore cmax immatricolata nel 2009. Grigio metallizzato
Inserito il 18-09-2014 21:43

 

mozzo ruota anteriore

mozzo ruota anteriore Ford Mondeo Sw del 2008
Inserito il 18-09-2014 20:41

 

Alzacristallo sx

alzacristallo meccanico sx taunus 1.6l telaio wf0fxxgbbfbj040o58
Inserito il 13-09-2014 08:28

 

centralina abs ford

centralina abs fusion 1400 dci
Inserito il 12-09-2014 12:05

 

Ford S-MAX trand 2006/2012

Contachilometro quadro strumenti completo
Inserito il 11-09-2014 11:42

 


1 [2] [3] [4] [5] [6] [7]

Ford: scopri la storia dal 1893

Edsel Ford era un giovane talentuoso che fin dall'età di 15 anni si impegnò nella creazione di un motore a vapore e vi riuscì con suo immenso stupore.

ford scopri la storia dal 1893

La sua passione crebbe anno dopo anno tanto che nel 1893 iniziò a coltivare in modo maggiormente attivo la sua passione per la meccanica decidendo di fare degli esperimenti su dei motori diversi come per esempio sui motori a combustione interni e nel 1896 riuscì a creare il suo primo quadriciclo che aveva un telaio con quattro ruote prese da due biciclette.

La fondazione della Ford Motor Company avvenne nel 1903 ed il suo ruolo era quello di Vice Presidente Capotecnico, l'anno successivo venne realizzata ed immessa nel mercato la prima vettura mentre nel 1908 venne creata la prima Model T che era un'automobile dal prezzo molto contenuto ed infatti fu un vero successo tanto che ne vennero venduti ben 15 milioni di esemplari.

Dal 1909 al 1923 la Ford decide di aprire una sede nuova in Argentina e poi venne anche aperta la Ford Motor Company in Inghilterra, successivamente il figlio Henry Ford, che aveva coltivato la stessa passione del padre, decise di prendere il posto del padre nel 1919 come Presidente della Società fino al 1943.
Nel periodo che intercorre tra il 1921 e il 1927 viene incrementata di molto la creazione di vetture tanto che i modelli venduti arrivano all'incirca ad un milione in un solo anno. Nel tempo la Ford riesce a superare la Chevrolet che a quel tempo era considerato il secondo marchio che veniva più venduto nel mondo, negli anni successivi Ford decise poi di comprare la Lincoln Motor Company e nel frattempo si concluderà la creazione della Model T ed anche della Model A.

Henry Ford, nel 1947 muore tragicamente a causa di un'emorraia cerebrale ma la produzione non si fermò anzi, Henry Ford II decise di ricoprire la carica di Presidente della Ford Motor Company.
Nel 1953 la nota fabbrica deside di aprire una sede nuova in Canada, a Oakville che si trova in Ontarioe nel 1956 invece decise di vole quotare le azioni ordinarie in borsa decidendo di voler puntare sulla garanzia di cui godeva la Ford nei termini di sicurezza delle proprie vetture, basta pensare che la fabbrica disponeva del ben noto pacchetto denominato Safety che disponeva di cinture di sicurezza ed anche dell'imbottitura del cruscotto che gli fece guadagnare l'ambito titolo “ Motor Trend Car of the Year “.

La Ford Britain, nel 1962 decise di porre nel mercato la prima Ford Cortina che nei successivi 20 anni la si potrà ritrovare nelle auto più vendute all'interno della famiglia e nel 1965 le vendite della fabbrica inziarono ad aumentare vertiginosamente all'interno degli Stati Uniti fino a riuscire a superare i due milioni di vetture vendute mentre la Ford Germany e la Ford Britain riusciro a porre nel mercato una nuovissima generazioneid furgoni che appartenevano alla nota generazione denominata Transit.
Nel 1972, la Ford Britain si unisce con la Ford Germany dando vita alla Ford Europe dove decisero di realizzare delle vetture che disponevano delle cinture di sicurezza del tutto retrattili. Quattro anni dopo la Ford Europe decise di vendere la prima generazione di Ford Fiesta e nel 1982 viene realizzata la Ford siesta che porterà al termine della creazione della Ford Cortina.

Nel 1988 la Ford decise di introdurre all'interno dei suoi cataloghi la nuovissima Ford Fiesta che veniva creata in Corea dalla Kia ed un anno dopo la nota fabbrica decise di immettere nel mercato la nuova Ford Jaguar assieme alla Ford Fiesta nella nuova generazione che di certo avrà un'elevata quantità di vendite.
Nel 1991 la Ford decise di immettere nel mercato il primo modello di SUV che era pensato per tutta la famiglia,viene creata anche la Ford Explorer e nell'anno dopo viene immessa anche la nuova Ford Taurus che in poco tempo divenne la vettura più venduta in America mentre la Ford Mondeo sarà l'automobile maggiormente venduta in tutta Europa.
La Ford, nel 2001 decide di acquistare la divisione di Auto Volvo assieme anche al marchio Land Rover e la BMW, decidendo poi di creare la Jaguar S-Type